Press "Enter" to skip to content

Raffaele morto a 17 anni per un malore in classe, il padre: “Non deve succedere ad altri”

Il papà del giovane studente stroncato da un infarto in classe rompe il silenzio: “L’attività sportiva, anche quella occasionale, va controllata e ognuno si deve prendere le proprie responsabilità”. Sul caso è intervenuta anche la ministra Grillo…
Canali: Cronaca, Beppe Grillo, Politica

Leggi l’articolo completo cliccando qui.